La scienza in laboratorio…senza laboratorio di scienze


I laboratori scolastici come ”luoghi” privilegiati per favorire non solo l’apprendimento di conoscenze e l’esercizio di abilità ma soprattutto la maturazione delle competenze che ciascun alunno deve possedere al termine del primo ciclo di istruzione.

È questo lo spirito con cui l’Istituto comprensivo “De Amicis-Manzoni “ di Alessandria insieme a DeA Scuola (ente accreditato M.I.U.R.) ha organizzato lunedì 25 novembre il corso di formazione “La scienza in laboratorio…senza laboratorio di scienze” rivolto ai docenti della scuola secondaria di primo grado e che ha coinvolto, oltre a tutti i docenti di materia della scuola Manzoni, anche un nutrito numero di docenti delle scuole secondarie della provincia.

Michele Marcaccio, docente di matematica e scienze presso l’I.C. Trescore Balneario e di didattica della chimica e della biologia presso l’Università di Bolzano e Bressanone - Scienze della formazione primaria, ha proposto una serie di esperienze laboratoriali su alcuni snodi cardine del curricolo di scienze ed illustrato casi pratici di didattica per competenze al fine di favorire in tutti i partecipanti una riflessione metodologica condivisa molto stimolante.

Al temine, tutti i partecipanti hanno concordato sull’interesse suscitato dalle suggestioni proposte e sulla possibilità di una buona ricaduta nella pratica quotidiana in classe degli argomenti affrontati nel corso.