Giorno della Memoria


Si fa presente che il 27 gennaio (data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz) ricorre il “Giorno della Memoria”, istituito dal Parlamento Italiano con la legge 20 luglio 2000, n. 211, al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la deportazione, la persecuzione, la prigionia e la morte e rendere omaggio alle numerose vittime, nonché a tutti coloro che, a rischio della propria vita, si sono opposti al folle progetto di sterminio.

Poiché ricordare è un dovere morale ancorché istituzionale, si invitano i docenti, nell’ambito della loro autonomia didattica, ad organizzare e proporre attività inerenti a tale tematica.

 

Filmografia consigliata

  • La vita è bella.

  • L’isola in via degli uccelli.

  • La stella di Andra e Tati.

  • Il bambino col pigiama a righe.

  • Il viaggio di Fanny.

  • Storia di una ladra di libri.

 

Bibliografia consigliata

  • Scolpitelo nel vostro cuore, di Liliana Segre (6-10 anni) .

  • Fino a quando la mia stella brillerà, di Liliana Segre – Daniela Palumbo (11-13anni).

  • La portinaia Apollonia, di Lia Levi (7 anni) .

  • Le valigie di Auschwitz, di Daniela Palumbo (6-10 anni) .

  • L’uomo del treno, di Fabrizio Altieri (11-13 anni).

  • Storia di Vera, di Gabriele Clima (7 anni).

  • A un passo dal mondo perfetto, di Daniela Palumbo (11-13 anni).

  • La bambina del treno, di Lorenza Farina (8 anni).

  • La Guerra delle campane, di Gianni Rodari (5 anni).