Comitato per la Valutazione

È formato, oltre che dal Dirigente Scolastico, che ne è il Presidente, da 2 o 4 docenti quali membri effettivi e da 1 o 2 docenti quali membri supplenti, eletti dal Collegio dei docenti. Il comitato dura in carica un anno scolastico ed esercita le funzioni di valutazione del servizio dei docenti su richiesta degli interessati ed esercita altresì compiti di valutazione in materia di anno di formazione del personale docente di istituto e di riabilitazione del personale docente.

E’ stato istituito dall’art.11 del Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297  “Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione”.

Ha il compito di:

- valutare l'anno di formazione del personale docente;

- riabilitare il personale docente su loro richiesta;

- esprimere parere sulla conferma in ruolo dei docenti in prova;

- definire i criteri per valorizzare il merito dei docenti, ai fini dell'attribuzione del bonus premiale.

Il Comitato per la valutazione del servizio dei Docenti è convocato dal dirigente scolastico alla conclusione dell’anno scolastico di riferimento, agli effetti della valutazione del periodo di prova degli insegnanti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Il dirigente scolastico, dopo aver sentito il parere del Comitato, redige una relazione di prova.

Riferimento normativo art. 11 del Decreto Legislativo 297-1994..pdf
Comitato Valutazione.pdf